Portandosi da Valdobbiadene verso la frazione di Saccol, prima di raggiungere le colline del Cartizze, si trovano i vigneti San Biagio, adagiati tra gli olivi, i gelsi e la chiesetta dedicata al Santo.

Il San Biagio, non filtrato e rifermentato naturalmente in bottiglia, si presenta velato alla vista, fragrante con sentori di mela e sfumature di ananas e frutto della passione, acidulo e sapido all’olfatto, molto asciutto al gusto.

Resta in contatto

Segui gli eventi, le degustazioni, le novità e i concorsi che organizziamo per i nostri clienti, amici e conoscitori!