Ingredienti per 4 persone:

300 gr di farina gialla
200 gr di farina bianca “00”
200 gr di burro
150 gr di zucchero
100 gr di uvetta
150 gr di fichi secchi
50 gr di noci e /o pinoli
2 bicchieri di latte
sale
grappa
lievito
semi di anice e/o di finocchio

Abbinamento consigliato:

Valdobbiadene Superiore di Cartizze Spumante DRY DOCG

Preparazione

Tipico dolce dell’Epifania, consumato con, i falò accesi in ogni contrada la sera del 5 gennaio. Mettere in infusione nella grappa l’uvetta, i fichi e il resto della frutta secca.
Cuocere la farina gialla in acqua come per preparare la polenta per circa 20-30 minuti, aggiungendo il sale e la farina bianca.
Interrompere la cottura e, nell’impasto ancora caldo e mescolato continuamente, aggiungere il lievito, il burro, il latte bollente, i semi di anice o finocchio e i frutti secchi rinvenuti nella grappa.
Arricchire a piacimento con altra frutta candita ( arancia o zucca) o fresca ( mela o pera).
Riversare l’impasto in una teglia imburrata e infornare a 170 gradi per 45 minuti- un’ora.
Terminata la cottura, lasciare intiepidire in forno.

Resta in contatto

Segui gli eventi, le degustazioni, le novità e i concorsi che organizziamo per i nostri clienti, amici e conoscitori!